Print this page

Quartu, primarie a Piludu
Pd alla conquista del Municipio

A casa Olla il trionfo di Francesco Piludu. Con 897 preferenze (63,75%) Piludu vince le primarie quartesi anche se il peso dell'astensionismo incide sfavorevolmente sugli altri due sfidanti, Stefano Secci (Ajò Insieme) e Monica Mascia (Impari)...

MARCELLO CONTINI

Il Pd elegge Francesco Piludu candidato sindaco della colazione del centrosinistra progressista, ambientalista e identitaria.
Con 897 preferenze (63,75%) Piludu si aggiudica le primarie quartesi anche se il peso dell'astensionismo ha inciso sfavorevolmente sugli altri due sfidanti, Stefano Secci (Ajò Insieme) e Monica Mascia (Impari).  Al voto ben il 59 per cento in meno dell'affluenza rispetto alle primarie del 2015 quando l'attuale sindaco Stefano Delunas vinse su Piludu. Circa millecinquecento elettori sono andati al voto dalle 8.30 alle 20.30 nel seggio allestito a Casa Olla nella centrale via Eligio Porcu.

Oltre trecento lo stacco tra Piludu e Secci, che di voti ne ha preso 494 (35,10%). Al terzo posto Monica Mascia (Impari) con 16 preferenze(1,13%). Classe 1981, dipendente regionale, coordinatore ANCI Giovani Sardegna, impegnato nel sociale, consigliere uscente del PD, Piludu avrà il suo bel da fare per predisporre liste e programmi in vista del 25 e 26 ottobre.


Il voto amministrativo fissato per quella data ma a meno di sessanta giorni non annuncia una semplificazione nella lista dei contendenti alla carica di primo cittadino della terza città della Sardegna.

Il centrodestra non ha ancora ufficializzato il suo candidato. La scelta  secondo le alleanze per i comuni con più di 15 mila abitanti spetterebbe al Psd'Az e a conclusione dell'ultimo vertice di maggioranza convocato a Villa Devoto dal presidente della Regione Christian Solinas con tutti i segretari dei partiti, il presidente della Regione ha confermato di puntare su Christian Stevelli, già consulente nell'Ufficio di presidenza della Regione. Forza Italia porta invece Antonello Picci, ex capo di gabinetto quando era sindaco Mauro Contini. In lizza anche Tonino Dessì (Fdi), Antonello Picci (Forza Italia) e Guido Sarritzu (Venti20). Il M5s ha scelto invece il consigliere comunale Guido Sbandi, mentre l'ex sindaco Graziano Milia è in corsa con una coalizione di civiche. Già indicato, infine, il candidato di Quartu da salvare, è Francesco Pandolfi.

Nella foto:il candidato sindaco del Pd Francesco Piludu.

(06/09/2020)

Indietro